Elezioni Politiche 2018: Gli impresentabili di Renzi, Regione per Regione

impresentabili del Pd

Alla faccia del rinnovamento ecco gli impresentabili del Pd dell’ex rottamatore Matteo Renzi.

Fra conferme, facce nuove e inquisiti vecchi, il risultato sembra tutt’altro che esaltante: 27 tra imputati, indagati o mezzi condannati. Non ne manca nessuno.

Un’altra buona ragione per non votare Renzi.

I fantastici 27 impresentabili del Pd

Campania:

1) Piero De Luca, imputato per bancarotta fraudolenta
2) Umberto Del Basso De Caro, indagato tentata concussione
3) Eva Avossa, imputata per abuso d’ufficio
4) Nicola Marrazzo, imputato per peculato
5) Francesco Alfieri, il “signore delle fritture”, imputato omissione d’ufficio
6) Angelo D’Agostino, rinviato a giudizio per mazzette

Calabria:

7) Antonio Scalzo, imputato per la Rimborsopoli
8) Ferdinando Aiello, imputato nel processo per la Rimborsopoli
9) Brunello Censore, imputato nel processo per la Rimborsopoli

Emilia Romagna:

10) Piero Fassino, indagato per turbativa d’asta

Basilicata:

11) Vito De Filippo, imputato per spese pazze

Molise:

12) Vittorino Facciolla, indagato per falso e truffa fondi terremoto

Puglia:

13) Luciano D’Alfonso, indagato per corruzione e abuso d’ufficio
14) Francesco Spina, indagato per abuso d’uffico e falso

Lazio:

15) Claudio Mancini, rinviato a giudizio per spese pazze in Regione
16) Bruno Astorre, coinvolto nella Rimborsopoli della regione
17) Carlo Lucherini, coinvolto nella Rimborsopoli regionale
18) Claudio Moscardelli, coinvolto nella Rimborsopoli regionale
19) Micaela Campana, famosi i 39 “non ricordo” a Mafia capitale

Liguria:

20) Vito Vattuone, rinviato a giudizio per la Rimborsopoli ligure

Marche:

21) Paolo Petrini, indagato per le spese pazze regionali

Toscana:

22) Luca Lotti, indagato nell’inchiesta Consip

Sardegna:

23) Gianfranco Ganau, a processo per abuso d’ufficio
24) Silvio Lai, chiesto il processo per peculato
25) Gavino Manca, chiesto il rinvio a giudizio per peculato
26) Luciano Uras, chiesto il rinvio a giudizio per peculato
27) Francesco Sabatini, chiesto il rinvio a giudizio per peculato

Da leggere: Tutti gli uomini del Pd indagati, imputati e condannati

Io non vi voto!

Prendiamo atto che come al solito le liste elettorali non sono “pulite”. Infatti anche le liste del Centrodestra sono piene di impresentabili. Povera Italia. Ma con che faccia potete chiedere il voto?

L’astensione è la sola forma di protesta civile possibile contro l’arroganza di una classe politica che non ha mai preteso tanto potere come ora che la sua credibilità è prossima allo zero. Io non vi voto!

Secondo te chi vincerà le prossime Elezioni Politiche del 2018?

View Results

Loading ... Loading ...

Commenti

  1. […] la lista degli impresentabili del Pd che si presenteranno alle elezioni del 4 marzo, è il turno dei condannati, imputati e indagati di […]