Stipendio Magistrato: Ecco quanto guadagna la super Casta italiana

stipendio Magistrato

Quanto guadagna un Magistrato? Ecco la busta paga della vera super Casta d’Italia che conta circa 9mila dipendenti pubblici, intoccabili, ipergarantiti e temuti per il loro potere quasi assoluto.

Magistrati, i “Paperoni” del pubblico impiego

Quella del Giudice (dire Magistrato o Giudice è la stessa cosa non c’è nessuna differenza) è una delle professioni più richieste dagli studenti che frequentano le facoltà di Giurisprudenza.

Quella dei Magistrati è la retribuzione più ricca tra tutte le categorie di dipendenti pubblici (compresi diplomatici e dipendenti della presidenza del Consiglio). Forse il motivo è anche questo? Vediamo qual’è il vero stipendio di un Magistrato/Giudice.

Da leggere: Ciao, sono il burocrate

Lo stipendio dei Magistrati Ordinari

Durante il primo anno di attività un Magistrato guadagna intorno ai 2.400 euro netti al mese, che diventano 2.700 euro netti appena finito il tirocinio cifra che col passare degli anni inizia a lievitare rapidamente (scatti automatici di carriera che variano da una media di 500 a 1.700 euro al mese).

Dopo 4 anni di attività un giudice di tribunale prende di stipendio 3.600 euro mensili, netti.

Un Giudice della Corte di Appello inizia la sua carriera con 5.877 euro al mese, ogni anno e mezzo la busta paga aumenta fino ad arrivare a 6.690 euro al mese (8.764 con le indennità).

Un Magistrato dopo circa 20 anni di servizio arriva anche a 5.800 euro al mese al mese, che diventano 7500 euro dopo circa 35 anni di servizio.

Un Giudice di Cassazione, dopo la prima valutazione di professionalità percepisce circa 8.074 euro al mese che con gli scatti diventano 10.744 euro. Ma ancora non è finita. Se successivamente lo stesso Giudice sarà valutato positivamente (cosa che succede quasi sempre) lo stipendio aumenta fino a 10.343 euro al mese che con gli scatti che si maturano ogni anno e mezzo arrivano a 12.104 euro (14.264 euro con le indennità).

Se lo stipendio di un Giudice Ordinario vi è sembrato molto alto non è nulla rispetto a quello dei loro colleghi che si occupano di Attivi Amministrativi.

Da leggere: Quanto guadagna un Carabiniere?

Lo stipendio dei Magistrati Amministrativi

Il Magistrato Amministrativo si occupa di materie amministrative: gare di appalto, concorsi pubblici, illeciti amministrativi, ecc. Un Magistrato Amministrativo può arrivare a guadagnare cifre che arrivano anche 15.000 euro netti al mese verso la fine della carriera.

Da leggere: Stipendi degli ambasciatori italiani

Lo stipendio del Personale di Cancelleria

Si parte da uno stipendio di 1.680 euro lordi al mese dell’Ausiliario e si arriva ad euro 2.200 sempre lordi del Funzionario.

Ausiliario: euro 1.365,38 (stipendio lordo base mensile) + euro 308,12 (indennità di amministrazione lorda mensile) + euro 10,24 (vacanza contrattuale lorda mensile), totale 1.683 euro mensili lordi.

Operatore giudiziario: euro 1.441,92 + euro 309,56 + euro 10,81, totale euro 1.762,29 mensili lordi.

Assistente giudiziario: euro 1.516,4 + euro 340,27 + euro 11,37, totale euro 1.868,11 mensili lordi.

Cancelliere: euro 1.709,75 + euro 371,51 + euro 12,82, totale Eur 2.094,08 mensili lordi.

Funzionario cancelleria: euro 1.760,44 + euro 432,74 + euro 13,20, totale euro 2.206,38 mensili lordi.