Edilizia scolastica, scuole a rischio da decenni

edilizia scolastica

La situazione dell’edilizia scolastica continua ad essere critica. Una emergenza che dura da decenni. Le cause sono sempre le stesse: incuria, abbandono e vecchiaia.

Nonostante tutte le promesse dei vari governi (da Renzi a Gentiloni) e dei vari Ministri (dalla Giannini alla Boschi passando per la Fedeli) le nostre scuole sono vecchie, in molti casi fatiscenti, a volte senza neppure certificati di idoneità o indici di vulnerabilità rassicuranti.

Più volte sul blog abbiamo affrontato la drammatica situazione dell’edilizia scolastica italiana, con relativa mappa degli edifici a rischio. Vediamo di riassumere tutte le criticità, augurandoci che qualcosa si muova.

Edifici scolastici fatiscenti e ad alto rischio sismico

Al nuovo avvio dell’anno scolastico sono molte le scuole italiane che aprono i battenti con edifici che cadono letteralmente a pezzi.

Più della metà degli edifici scolastici (il 65,1%, per la precisione) è stato costruito prima della normativa antisismica (1974). Tre scuole su quattro sono ad alto rischio sismico, solo 807 sono protette dal terremoto.

Sono circa 8.500 gli edifici chiusi perché dismessi, in ristrutturazione o inutilizzabili su un totale di 42mila censiti in tutte le Regioni.

Di quelli aperti, invece, il 32% è privo di collaudo statico, il 45% del certificato di agibilità, il 54% di una prevenzione incendi in corso di validità. I dati sull’edilizia scolastica sono quelli dell’anagrafe del Ministero dell’Istruzione del 2015.

Per approfondire: Il 90% delle scuole italiane rischiano di crollare

8 milioni di studenti italiani a rischio

Ai ritmi attuali per mettere in sicurezza le scuole italiane situate nelle aree più a rischio del Paese ci vorranno secoli.

La grande rivoluzione dell’edilizia scolastica è rimandata al futuro. Intanto un nuovo anno inizia con i soliti problemi, nel frattempo 8 milioni di studenti e insegnanti continuano a frequentare istituti non sicuri.

Non possiamo aspettare altre tragedie. La sicurezza dei nostri bambini viene prima di tutto. È una questione su cui lo Stato non può fare finta di niente.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Inserisci il tuo indirizzo email, clicca OK e attiverai la tua iscrizione!


Commenti

  1. […] Da leggere: Edilizia scolastica, scuole a rischio da decenni […]