Chi è l’Uomo Qualunque

Uomo Qualunque

Chi è l’Uomo Qualunque? A chi si vuole rivolgere questo blog?

L’Uomo Qualunque sono io, sei tu, siamo tutti noi. L’Uomo Qualunque è quello che non crede più a niente e a nessuno. Semplice.

L’uomo della strada, l’uomo stanco della politica, dell’ideologia, delle finte promesse

L’Uomo Qualunque è l’uomo che guarda la televisione, che legge (poco) i giornali e che smanetta (molto) sui Social Network, che prende un caffè al bar, che va al cinema a natale, che sopravvive facendo debiti e fa la coda incazzato allo sportello di Equitalia, che non ha lavoro e se c’è l’ha è precario.

È un personaggio che si contrappone all’eroe, al capo, al re, al politico, al potere. Il suo diritto è indiscutibile anche se minoranze prepotenti lo contestano e lo annullano.

Che importa a me delle vostre cazzate?” dice l’Uomo Qualunque; “io voglio vivere liberamente senza che nessuno mi rompa i coglioni, senza essere coinvolto nelle vostre risse e soprattutto non voglio più pagare per i vostri errori”.

Basta con i partiti!

I vecchi partiti già li conosciamo, i nuovi fanno ancora più schifo dei vecchi. Il “sono tutti uguali” non è una frase fatta da Uomo Qualunque, è una realtà. Sfido chiunque a dimostrarmi il contrario nel lungo periodo.

In Italia la situazione è talmente marcia, disgregata, deteriorata, compromessa, da lasciare presagire un futuro ancora più nero. Anche le prossime elezioni non serviranno ad un cazzo.

A governare sono sempre gli stessi: i potenti, i ricchi, i politici di mestiere. Bisogna cancellare tutto ed iniziare daccapo

Riprendiamoci il Paese! Mettiamoci al lavoro e cerchiamo di risolvere noi i problemi del nostro Paese.

La rivoluzione è come il vento. Arriverà.

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Inserisci il tuo indirizzo email, clicca OK e attiverai la tua iscrizione!


Commenti

  1. […] Chi è l’Uomo Qualunque […]

  2. […] Chi è l’Uomo Qualunque […]

  3. […] Chi è l’Uomo Qualunque […]

  4. […] Chi è l’Uomo Qualunque […]