Perle della settimana: L’Adsl che non funziona di Wind Infostrada

Wind Infostrada

Questa settimana le “Perle della settimana” sono dedicate con tutte il cuore agli “amici” di Wind Infostrada che da ben quattro giorni mi hanno lasciato senza Adsl. Grazie Fiorello.

Vi spiego in breve. Da giovedì mattina per un guasto non specificato sono totalmente senza Adsl. Blackout. Vi lascio immaginare cosa può voler dire visto che io con internet ci lavorerei pure.

Dopo varie telefonate, sms, messaggi social su Twitter e Facebook, finalmente vengo contattato dai mitici “tecnici” del 155 di Wind Infostrada, rigorosamente rumeni. E va be’ dai non siamo razzisti, l’importante è che risolvano mi dico.

Mi sbagliavo. l tutto è stato alquanto imbarazzate e vi risparmio le inutili prove, alla Fantozzi, che mi hanno consigliato di eseguire.

Morale della favola mi hanno spiegato che i tecnici il sabato e la domenica non lavorano, e quindi, se sono fortunato entro domani rientrano in servizio (dalla Romania?) e metteranno tutto a posto. “Non si preoccupi, sollecitiamo” mi han detto, al limite se ci sono ancora problemi “richiami che ri-sollecitiamo”. Belin. Intanto pago. 

Come noi firmiamo un contratto e ci impegniamo a pagare, anche i gestori per contratto devono garantire una velocità minima e dei tempi di risoluzione dei problemi altrimenti abbiamo diritto o ad uno sconto sul canone mensile o al recesso immediato e senza alcun costo! Ed è quello che farò.

Ma questa è l’Italia digitale e connessa? Pardon la Romania? Manco in Tanzania o Burkina Faso succedono queste cose. Attendiamo.

Wind Infostrada è senza dubbio uno degli operatori più incompetenti in assoluto.

P.S. Perle della settimana tornerà nella sua solita versione domenica prossima. Wind Infostrada e Romania permettendo. Grazie, buona domenica. Restate connessi.

P.P.S Ringrazio la connessione Vodafone dello smartphone che mi ha permesso la stesura di questo post.