Salvini convertito all’Islam

Matteo Salvini con la bella miss musulmana

Dopo le polemiche per la foto del governatore veneto Luca Zaia insieme al calciatore africano Isaak Donkor, sta facendo il giro del web lo scatto che ritrae il segretario della Lega Nord Matteo Salvini in un locale di Milano Marittima con la modella padovana di origini marocchine Ahlam El Brinis.

L’immagine è stata postata sul profilo della giovane Miss e ballerina diventata simbolo dell’emancipazione delle donne musulmane.

A chi le chiede se Salvini sappia delle sue origini lei risponde: “Ragazzi certo che lo sa delle mie origini! Ha pure detto che il Marocco è un bellissimo paese e non vede l’ora di tornare”.

Per Salvini se siete musulmane, “religione retrograda da debellare dall’Italia”, “tutti terroristi”, ma fighe, allora va bene. Più che ruspe, raspe o prugnette. D’altronde la Lega ce l’aveva duro.