Super manager, super stipendi, super disuguaglianze

superstipendi dei manager

Secondo i dati forniti dall’ultimo rapporto (febbrario 2017) The 100 Most overpaid CEOs per un operaio medio americano, che incassa 1.500$ netti mensili, ci vogliono più di 3000 anni per guadagnare quanto ha guadagnato nel 2016, in un anno, Leslie Roy Moonves CEO – Chief Executive Officer della CBS, cioè 56,8 milioni di dollari.

Ma questa porcata avviene anche in Europa. Un maestro elementare dopo 10 anni di servizio giunge a “intascare” circa 1.500 euro netti mensili, cioè 18.000 euro annui. Questo significa che dovrà lavorare almeno 3500 anni per ricevere i 62,5 milioni di euro ottenuti da Sergio Marchionne, il top manager italiano più pagato nel 2015.

La più devastante crisi economica dal dopoguerra si è tradotta in una drammatica regressione delle condizioni di vita per le fasce più povere della popolazione, mentre contemporaneamente i ricchi e i super-ricchi stanno facendo registrare livelli di agiatezza senza precedenti. Manager, politici, sportivi non conoscono crisi e, anzi, continuano a guadagnare in pochi giorni quello che ad altri basta per un anno.

Il rapporto fra retribuzione lorda di un lavoratore dipendente e il compenso medio di un top manager italiano è passato da 1 a 20, nel 1970, a 1 a 163, di oggi.

Può funzionare una cosa così, una cosa dove qualcuno in un anno porta a casa quel che dieci, cento, mille incassano in 2000-3000 anni? Questa non è differenza ma è esclusione, accaparramento, furto.

Che senso ha oggi, in queste condizioni, il valore del lavoro umano? Questi livelli di disparità economica non fanno altro che provocare frustrazione e sono la miccia per far esplodere tensioni sociali tra poveri. Un troppo che fa incazzare e non ha senso.

Un esercizio spirituale che questi super manager dovrebbero ripetere ogni mattina davanti allo specchio:

“Io non sono la vita ma un’effimera espressione di essa, mi è stata donata e a mia volta devo donarla ricordandomi che l’unica certezza è che devo morire e soprattutto che le tombe non hanno tasche”.


Commenti

  1. […] Da leggere: Super manager, super stipendi, super disuguaglianze […]

  2. […] Da leggere: Super manager, super stipendi, super disuguaglianze […]

  3. […] Da leggere: Super manager, super stipendi, super disuguaglianze […]