A che cosa serve la politica?

il-quarto-stato-politica

A cosa serve la politica? A niente! 60 anni di politica cosa ha prodotto?
Ditemi una cosa!
È cambiato il mondo e molti non se ne sono accorti. È un Paese per vecchi, non all’anagrafe, ma nella testa. Ci sono fumatori che non riescono a smettere di fumare anche quando il medico mette loro davanti le lastre. In Italia, c’è una classe politica che continua a fumare davanti a un Paese malato.
In questo momento ci occupiamo troppo della politica e perdiamo di vista i veri motori dello sviluppo in grado di produrre ricchezza: la cultura, l’educazione, la ricerca, l’imprenditorialità. Per usare una metafora si potrebbe dire che ci preoccupiamo molto della distribuzione del latte ma non della mucca.
Una società sviluppata può fare a meno di questa politica, la vera classe dirigente italiana sono gli scienziati, gli artisti, i professionisti e gli imprenditori non sti cazzo di statisti, economisti, saggi che raccontano tutto e il contrario. Oggi è rosso domani è bianco e dopodomani è verde, ecco come è nata la nostra bandiera..