Alla faccia dell’equità

Sergio Marchionne-stipendio

Sergio Marchionne è il top manager italiano più pagato nel 2015. Ha guadagnato 62,5 milioni di euro, 173 mila euro al giorno.

Un operaio Fiat guadagna circa 1.100 € al mese. Un operaio deve lavorare più di tredici anni per mettere insieme quello che il Signor Marchionne guadagna in un solo giorno. Oppure se preferite il Ceo di Fca guadagna all’anno più o meno come 4.000 operai.

La regola aurea di Adriano Olivetti, certo pensata per un altro tipo di capitalismo, suggeriva di pagare il dirigente meglio retribuito di un’azienda al massimo dieci volte il salario minimo. Altri tempi.

Questa disparità vergognosa, queste disuguaglianze inaccettabili raccontano meglio di ogni altra parola la situazione in cui è la nostra economia.

Voi pensate che l’operaio della Fiat, che si alza alle 4 per entrare in fabbrica e ha i minuti contati per il caffè, sia meno bravo di Marpionne?


Commenti

  1. […] cioè 18.000 euro annui. Questo significa che dovrà lavorare almeno 3500 anni per ricevere i 62,5 milioni di euro ottenuti da Sergio Marchionne, il top manager italiano più pagato nel […]

  2. […] uscirne. Ma, o si esce tutti insieme o non si esce. E per uscire tutti insieme bisogna eliminare le disuguaglianze mostruose, come quella che, dicono i francesi, nelle loro aziende prevedono stipendi annuali da 5.000 euro in […]