Quali le differenze tra i “ragazzi meravigliosi” del M5S e “la Casta”?

Di Battista-Di Maio-reddito

“Pubblicati online su parlamento.it le dichiarazioni dei redditi del 2015 (anno d’imposta 2014) dei parlamentari e dei leader politici.
Quali le differenze tra i “bravi ragazzi” del M5S e “la Casta”?
Luigi Di Maio, Alessandro Di Battista e Roberto Fico, tutti e tre del M5S, dichiarano ciascuno 98.471 euro.
Maria Elena Boschi dichiara un reddito imponibile pari a 96.568.
Il presidente del Consiglio, Matteo Renzi 107.960 di reddito imponibile, anche se rispetto alla dichiarazione del 2014 (98.961) risulta un po’ più ricco.
Marianna Madia dichiara 98.471 mila euro.
Paolo Gentiloni, titolare della Farnesina, 101.715 mila euro.
Roberta Pinotti 99.891mila euro.
Il Guardasigilli Andrea Orlando 98.478 mila euro.
Il titolare del dicastero di via xx settembre Pier Carlo Padoan 99.427 mila euro.
Graziano Delrio 98.726 mila euro.
Stefania Giannini 96.699 mila euro.
Beatrice Lorenzin 98.471 mila euro.
Il Presidente dei deputati Pd, Ettore Rosato 90.949 mila euro.
Aggiungiamoci anche il reddito di Beppe Grillo che è raddoppiato (da 147mila euro a 368mila)”. Segnalazione su Facebook