Perle della settimana: Donald Trump, Buzzi e la Serracchiani

Perle-della-settimana--Donald-Trump-Buzzi-Serracchiani

La stupidità è una sorta di cecità, di sconnessione dagli altri. E in quest’atmosfera la malvagità si radica….. Tilda Swinton

1° classificato: Donald Trump

“La pigrizia è un tratto caratteristico dei neri. Il Messico non ci manda i migliori, spedisce da noi drogati, criminali, stupratori. L’unica differenza tra me e gli altri candidati è che io sono più onesto e le mie donne sono più belle”. Dichiarazioni di Donald Trump candidato alle primarie repubblicane per la corsa alla Casa Bianca (07 agosto 2015)

2° classificato: Salvatore Buzzi

“Ho finanziato tutti, anche Renzi e Berlusconi. Io gli finanzio la campagna elettorale così se domani ho un problema lo chiamo e mi riceve, ti fai un’assicurazione sulla vita, sul futuro. Per questo ho dato 15 mila euro a Matteo Renzi,10 mila per Berlusconi (…) e abbiamo finanziato Veltroni, Alemanno e Marino: per avere rapporti”. Salvatore Buzzi nelle circa mille pagine che racchiudono i cinque interrogatori integrali (07 agosto 2015)

3° classificata: Debora Serracchiani

“Si può anche mandare a casa questo governo, ma bisogna avere chiaro in testa che l’alternativa si chiama Salvini o Grillo e accettare questo rischio. Per questo chiedo a tutto il Pd, minoranza compresa, di respingere questo rischio e di trovare il buonsenso”. Debora Serracchiani alla Festa dell’Unità di Aquileia (02 agosto 2015)