La mia esperienza con il microcredito 5 stelle

microcredito 5 stelle

“Non avendo nulla da fare, e avendo dei problemi col server del noto sito di video per adulti, ho dedicato un paio di settimane a verificare questo microcredito a 5 stelle. Alcune premesse:

premesso che sono un fautore del lavoro nero (e così che campo, e me ne vanto, poi motivi e etica ne possiamo riparlare a parte);
premesso che i soldi non mi servono, ma volevo provare a vedere quanto di vero c’è dietro a questa prassi. I fatti:

dopo diversi annunci e vari proclami della banda tze tze, dove ogni giorno si diceva che c’era questo microcredito, ma di fatto nessuno sapeva dove e come, dopo l’annuncio ufficiale di Luigi Di Maio in tv, testuali parole: “domani mattina parte ufficialmente il microcredito per le pmi del m5s, domani mattina un giovane con una pmi o chi vuole partire con una start up, si reca al caf più vicino e può chiedere fino a 25 mila euro senza nessuna garanzia e glielo danno grazie a noi ecc ecc”.. poi aggiunge anche una cosa che mi ha allarmato…“c’è tempo per fare domanda entro il primo aprile” cavolo! devo fare presto quindi.

Non sono giovanissimo ma non me lo sono fatto ripetere, cerco il primo caf che mi viene a tiro e entro e chiedo…. la risposta è stata: “non ne sappiamo niente!” Ritorno on line, per cercare nuove info, ci vuole una settimana dall’annuncio e dopo aver fatto richieste dirette nelle caselle di diversi parlamentari a 5 stelle per imbattermi per caso in un parlamentare che pubblica questo link: www.microcredito5stelle.it.

Mi sono detto wow è fatta, mi connetto e trovo tutte le info dettagliate e la procedura da seguire per accedere fisicamente al fondo. Digito sulla barra di indirizzi premo “invio” e toh! che sorpresa….sono sul blog di Grillo! non me l’aspettavo proprio. Vabbè odio fare arricchire Grillo, ma se devo pagare per avere le informazioni chiare e ufficiali, ne varrà la pena.

Seconda sorpresa (buona) non mi chiede di disattivare adblock, e vedo un video che è collegato a youtube, e non ad un altro conteniore “associato”. Terza sorpresa, la paginetta non dice un cazzo! Soliti proclami, richieste di affiliazioni, frasi fatte, cose già dette, niente date, niente moduli, niente richieste di documenti, il video è solo uno spot, l’unica cosa che dice è andare dal caf, e ne mette una lista (quando il web dovrebbe eliminare la burocrazia).

Riparto verso un altro caf…stessa storia. Non sanno nulla. Essendo fuori sede, contatto un caf di un mio amico al mio paesello e chiedo a lui…non l’avessi mai fatto, nemmeno lui ne sa niente, però essendo un amico, prende l’impegno di informarsi. almeno questo…

Ritorno su internet e comincio a contattere pubblicamente vari parlamentari… descrivendo e lamentando la cosa, ovviamente nessuno di loro mi risponde, i soliti che mi danno del troll del Pd, altri che mi rinfacciano che almeno loro li versano i soldi e Renzi no… qualcuno mi cazzia e mi dice, bello mio, guarda su questo sito, e svegliati! Mi si aggiunge anche che i caf si rifiutano di farlo perchè è gratis e non ci guadagnano niente. Il sito è fondidigaranzia.it. Ci ero già stato, ma non avendo letto collegamenti con alcune frasi magiche del tipo “microcredito5stelle”, “25mila euro”…avevo pensato non fosse giusto, vabbè…ho sbagliato! L’importante adesso è capire come fare domanda, e i documenti che servono.

Ora, non so voi, ma io di solito sui siti istituzionali mi aspetto qualcosa del tipo: “vuoi fare questo? Scarica questo modulo e segui queste istruzioni” niente di tutto ciò. Leggo, e trovo solo indicazioni generali, un po’ più specifiche della pagina di Grillo, ma di moduli da scaricare, o come presentare domanda nulla, addirittura nemmeno alla voce “come presentare domanda”. Leggendo, noto anche che i termini, le cifre, le condizioni…non coincidono con quelli del m5s, qui si parla addirittura di 2,5 milioni di euro come prestito possibile…

Ma c’è un ulteriore specifica che non c’era sul blog, cioè, che la domanda si può inoltrare anche in banca, ancora meglio, si chiede il prestito alla banca, e la banca provvede a tutto. Allora mollo i caf e decido di andare in banca. Ricevo nel frattempo la telefonata del caf del mio amico dal paesello. Mi dice che ad oggi le info sono frammentarie e incomplete, mi dice anche che la legge e il bando non sono ufficiali, e sono attesi sviluppi. mi dice anche una cosa molto interessante, nel caso delle startup, devi prima aprire partita iva, creare una società, iscriverti alla camera di commercio…poi si fa domanda, e si attende l’esito…uhmmm…gli chiedo: “e se non te l’accettano?” lui: “ti attacchi al cazzo!” interessante!

Cioè, io sono disoccupato, mi tolgo dalla disoccupazione, ufficialmente entro nel settore degli imprenditori, pago per farlo, mi preparo a pagare tasse e avere a che fare col fisco, tanto mi danno i soldi, faccio impresa e guadagno…ma se non me lo accettano la prendo nel sedere e non mi conveniva nemmeno farla la domanda, e mi conveniva rimanere disoccupato, almeno non ho spese.

Penso, il mio amico è del PD, magari è anche un troll…è in malafede. Vuoi che Luigi Di Maio racconti balle? In tv per giunta? Con tutti quei guru della comunicazione che ha dietro?

Vado in banca…non ne sanno nulla! Dicono che ci sono dei finanziamenti ma non con quelle modalità. Allora cneh qui chiamo nella filiale del mio paesello della Mps, la direttrice è amica mia, vediamo che dice sperando che non sia del Pd. Casca dalle nuvole anche lei, ma mi promette di informarsi, e riferirmi.

Aspetto un paio di giorni, mi chiama e mi dice le stesse cose che mi ha detto il mio amico del caf. Questi troll del Pd sono ovunque! Io da bravo malfidato, decido di non accontentarmi e cercare su internet. Non trovo nulla, ma ritorno sul sito “ufficiale” del fondo di garanzia e trovo la possibilità di chiedere info attraverso un form che apre un ticket. lo faccio!

La mia domanda specifica è stata questa (la riassumo un pò): “siccome sul sito non ci sono info dettagliate su come procedere FISICAMENTE alla presentazione della domanda, e sia in banca che nei caf mi hanno risposto che non hanno comunicazioni in merito, come posso procedere? Potete spiegarmi fisicamente i vari passi da seguire o leggi decreti bandi ai quale riferirmi in sede bancaria per avere qualcosa di concreto su cui lavorare?”

Avete mai avuto a che fare con l’assistenza di paypal? io li odio! Gli chiedi che giorno è, e ti rispondono con dei link alla guida on line. Gli fai notare che hai letto benissimo la guida, e il caso specifico non è citato, e loro ti rispondono cordialmente, rimettendoti il link precedente…della serie, parla parla, tanto io risponderò sempre con questo link. Vabbè, quelli di paypal, sono privati…qui risponde gente del ministero dello sviluppo economico. Indovinate un po’ che mi rispondono? Link alla home page dello stesso sito dove c’era il form del contatto appena utilizzato. Faccio notare che la mia domanda era abbastanza esplicita, e la ripropongo in maniera più semplice. Altro link di risposta, con generiche specificazioni di fianco: “Se la sua richiesta è riferita al bando Microcredito 2015, le confermo che ad oggi non sono state emesse le relative disposizioni operative.
Al momento le informazioni disponibili sul microcredito sono quelle pubblicate sul sito del ministero al seguente link: sviluppoeconomico.it…”

Il link in pratica dice che si aspetta un determinato decreto…ma quindi questo microcredito 5 stelle esiste o no? è attivo o no? siccome è stato annunciato in tv, siccome fra 3 giorni secondo quanto detto da Di maio scade, che dovemo fa’? Ad oggi ho chiesto: “è attivo? gradirei un si o un no come risposta” non mi hanno risposto.

Ora di considerazioni ne potrei fare infinite. Ma mi astengo. Dico solo che voi che leggete potete fare 3 cose:

1) credere ciecamente a quello che ho scritto
2) credere ciecamente a quello che dice Grillo
3) fare come ho fatto io e verificare di persona chi racconta balle e chi no…

Le persone intelligenti ovviamente faranno la numero 1! Ma pongo delle domande:

c’è malafede dietro a tutto questo?
c’è incapacità comunicativa dietro a tutto questo?
c’è una volontà suicida della comunicazione a 5 stelle dietro a tutto questo?
il mondo è invaso da troll del PD?” segnalazione da Facebook


ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Inserisci il tuo indirizzo email, clicca OK e attiverai la tua iscrizione!

Delivered by FeedBurner


Commenti

  1. […] Questa è la cifra reale che Luigi Di Maio percepisce di stipendio ed è quella che dovrebbe dichiarare ai giornali e quando va in televisione. Luigi non raccontare balle, ammetti con onestà quanto guadagni! E già che ci sei di anche la verità sul “fumoso” microcredito 5 stelle. […]

  2. Anonimo ha detto:

    […] le cose non vadano bene a chi non mostra spiccate simpatie per i grillini.. La mia esperienza con il microcredito 5 stelle | L'Uomo Qualunque Rispondi […]