Caro Babbo Natale regalami un politico mai nato

Buon-Natale-2014-Uomo-Qualunque

Caro Babbo Natale,
Ciao, sono l’Uomo Qualunque. Non sono né di destra né di sinistra. In questi anni le ho viste all’opera tutt’e due e non mi sono parse un granché. Il centro, poi… Insomma concedimi un termine poco natalizio ma mi hanno rotto i coglioni tutti.
Cerca di capirmi sono 40 anni che aspetto. Sono passati: Andreotti, Craxi, Tangentopoli, i magistrati di Mani Pulite, i ladri di Stato, i ladri di polli, Prima Repubblica, Seconda Repubblica, Berlusconi, Dell’Utri, l’Ulivo, Prodi, l’Europa, Ciampi, D’Alema, due Napolitano, Monti, Letta, Renzi, boh anche Grillo, lo scandalo Mose, Expo, Mafia Capitale, etc etc.. Ma non è mai cambiato nulla, anzi. Ti chiedo una classe dirigente nuova si può fare?
Non chiedo la luna, mi accontento di poco, molto poco: vorrei essere governato da gente normale simile a me, perbene, competente, che parla solo quando ha qualcosa da dire, ma soprattutto onesta. Siccome poi pago le tasse gradirei saperle utilizzate per servizi pubblici decenti e non sperperate in sprechi o rubate in furti vari. Tutto qui.
L’Italia ha bisogno di esempi. Far capire che è il leale che vince e il furbo che perde. Che devo fare per farmi ascoltare?
Desidererei solo questo. Un Presidente della Repubblica e un Presidente del Consiglio Uomo, ma non di sesso, Uomo con la U maiuscola… Me li fai trovare sotto l’albero? Altrimenti inizio a pensare, come si dice in giro, che Babbo Natale proprio non esiste…

P.s. Questa notte quando andrai a visitare i nostri politici, non portargli i regali ma prendili a rennate….

Auguri a tutti i lettori del Blog da l’Uomo Qualunque…Claudio Rossi