Base chiama Grillo e Casaleggio, rispondete?

trasparenza-Movimento-5-Stelle-Grillo-Casaleggio-#occupypalco

Dieci semplici domande poste dal 12 Ottobre 2014 da #Occupypalco. Grillo, Casaleggio e portavoci del Movimento 5 Stelle quando intendete rispondere? Ve lo chiede la Rete, il tempo passa ma le domande restano, 19 giorni senza risposte… Come direbbe Domenico Modugno: La trasparenza sai è come il vento, che fa dimenticare chi non risponde, son già passati 20 giorni ormai ed è un silenzio, che brucia l’anima…..

  1. Perché il voto non è palese? In parlamento grazie al voto palese, proposto dal Movimento 5 Stelle, si è riusciti a far condannare Berlusconi, quindi perché non renderlo palese anche per qualunque votazione interna al Movimento? Per garantire la privacy si potrebbe sostituire un codice numerico al nome utente.
  2. Perchè non è possibile procedere al riconteggio dei voti, cosi come accade in tutti i sistemi di voto dei paese democratici?
  3. Perchè non vengono pubblicati in tempo reale né a posteriori i voti che sono stati attribuiti ad ogni singolo candidato, come accaduto ad esempio durante le scorse europee?
  4. Chi verifica e certifica gli iscritti alla piattaforma?
  5. Come mai non c’è un numero verde o un gruppo di persone che funga da help desk, che dia supporto all’iscrizione e alla certificazione al portale?
  6. Perché non esiste un processo chiaro e trasparente sulle selezioni e sulle assunzioni del personale di supporto ai vari gruppi e/o portavoce parlamentari, regionali e comunali?
  7. Il RECALL!! dov’è finito? e’ possibile introdurre in modo chiaro e definitivo questo strumento più volte promesso, ma mai “decodificato” in termini realmente applicabili?
  8. Perché l’organigramma reale del Movimento 5 Stelle, con l’indicazione chiara delle deleghe decisionali delle singole persone non è pubblico, sia per quanto riguarda lo Staff sia per quanto riguarda i Portavoce?
  9. A chi andrebbero indirizzate le nostre domande? Se non potete rispondere voi portavoce allora chi dovrebbe farlo?
  10. Quale è lo strumento o il luogo preposto dal Movimento 5 Stelle per avere un confronto pubblico, aperto a tutti e democratico?