Ecco come “sentimentalmente” vi inculano

Renzi-Grillo-Berlusconi

In America, gli strateghi politici di destra hanno scoperto che l’elettorato non vota in modo razionale, ma in base a suggestioni emotive. In Italia il 29% degli elettori decide il voto l’ultima settimana di campagna elettorale; il 9% decide in cabina (dati: Censis, giugno 2009). Il programma elettorale diventa secondario, se non sai come raccontarlo. Vinci le elezioni (è questo il trucco prodigioso) se lo sai raccontare come una storia che crei con l’elettore un legame emotivo. Legato emotivamente, l’elettore sospende la sua capacità critica. E magari finisce per votare Berlusconi, Renzi o Grillo, anche se a conti fatti non gli conviene. È il fenomeno, ad esempio dell’operaio che vota Berlusconi.
Meditate gente ….Meditate quando votate.


Commenti

  1. […] idee, i sentimenti, le emozioni, le credenze possiedono nelle folle un potere contagioso intenso e pervasivo. Il contagio è […]

  2. […] idee, i sentimenti, le emozioni, le credenze possiedono nelle folle un potere contagioso intenso e pervasivo. Il contagio è […]